strategia camelback di joe ross

Oggi vi presento una strategia di trading (valida anche per le opzioni binarie) ideata dal Maestro del Trading Joe Ross.

La strategia Camelback è una strategia molto semplice e applicabile anche da chi sta iniziando a negoziare per la prima volta, infatti richiede l’utilizzo di pochi e semplici indicatori tecnici e funziona su qualsiasi timeframe temporale.

Il punto fondamentale della strategia Camelback è assicurarci di operare in un mercato in Trend, non importa che sia uptrend o downtrend.

Diamo per scontato che sappiate identificare un mercato in Trend o in Range, eventualmente potete rinfrescarvi le idee leggendo questo articolo.

Broker Caratteristiche Apri Conto Demo
broker trading
  • MetaTrader 4
  • 25€ Bonus Senza Deposito
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
broker trading forex
  • MetaTrader 4
  • 25€ Bonus (Senza Deposito)
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione
bdswiss trading
  • MetaTrader 4
  • Deposito Minimo 50 €!
  • Licenza CySec
conto demo
Leggi la Recensione

Gli strumenti necessari per la strategia Camelback

Innanzitutto quando vuoi imparare una nuova tecnica di trading dovrai sempre testarla in modalità demo, senza rischiare il tuo denaro. Se non hai ancora un conto demo, ti ricordo che è ancora valida la promozione di Markets.com che ti offre gratuitamente un conto demo con accesso a Metatrader e un bonus di benvenuto di 25€ senza richiedere il deposito iniziale. Al momento è la migliore promozione che puoi trovare in rete tenendo conto che il Broker Markets.com è uno dei pochi ad avere tutte le carte in regola per operare sul mercato europeo. In questa recensione ne abbiamo parlato nei dettagli.

markets demo

Adesso che hai il tuo conto demo con accesso a Metatrader, vediamo gli strumenti diretti da inserire per la tecnica Camelback di Joe Ross:

  • Una media mobile esponenziale a 15 periodi (EMA)
  • Una media mobile semplice a 40 periodi impostata sui massimi(High SMA)
  • Una media mobile semplice a 40 periodi impostata sui minimi (Low SMA)

Quindi dopo aver verificato che il mercato si trovi in un effettivo stato di Trend, impostiamo gli indicatori della nostra Piattaforma di trading con i parametri sopra elencati.

LEGGI PURE
Tecnica del Secondo Attraversamento di Joe Ross

Inseriamo gli indicatori: clicca sul pulsante F+ dalla barra degli strumenti e seleziona Moving Average.

camelback medie mobili
clicca per ingrandire

Si aprirà la schermata delle medie mobili e impostiamo quelle che ci servono come sono state descritte precedentemente, consiglio anche di scegliere colori diversi, ad esempio il rosso per la EMA a 15 periodi e il blu per entrambe le SMA a 40 periodi, così da non confonderci tra le 3 linee che si creeranno sul grafico.

impostazioni medie camelback

Iniziamo ad operare con al Strategia Camelback di Joe Ross

Una volta impostate correttamente le medie mobili, noteremo che le due SMA blu formeranno un canale molto importante per la nostra Camelback, infatti ci indicano che quando il prezzo si trova all’interno del canale noi NON dobbiamo aprire nessuna posizione, nell’immagine sottostante abbiamo evidenziato questa zona di non operatività con delle X.

strategia camelback canale medieI nostri punti di entrata dovranno essere ricercati quando il prezzo si trova al di sopra del canale in un Uptrend e al di sotto del canale in un Downtrend.

I segnali di entrata per la Strategia Camelback

Dopo esserci assicurati di essere in Trend e di trovarci al di sopra o al di sotto del canale delle medie, possiamo ricercare un segnale di entrata quando la SMA a 15 periodi è obliqua, elemento tra l’altro che conferma la presenza del nostro trend.

Si crea un punto di entrata in acquisto/vendita quando il prezzo si trova al di sopra/sotto del canale e nel momento in cui rompe la barra che forma un minimo/massimo locale

Chiariamo cosa sono i Massimi e Minimi locali

Quando operiamo con la Strategia Camelback, dobbiamo ricercare i punti Massimi e Minimi locali.

  • Sono MASSIMI LOCALI quelle candele che hanno il punto massimo superiore alla cadela che le ha precedute
  • Sono MINIMI LOCALI quelle candele che hanno il punto minimo inferiore alla  candela che le ha precedute

Per applicare corettamente la strategia Camelback di Joe Ross, dobbiamo ricercare i massimi locali in un trend ribassista e i minimi locali in un trend rialzista.

massimi locali camelback

Nell’immagine a destra, ho evidenziato tutti i massimi locali in un trend ribassista, infatti se notate, tutte le candele contrassegnate hanno un punto massimo superiore alla candela che le precede.

 

minimi locali camelback

 

Se ricerchiamo un Minimo Locale in un trend rialzista invece, dobbiamo cercare tutte quelle candele con un minimo più basso della candela che le precede, vedi l’immagine a sinistra.

LEGGI PURE
Strategia di Scalping a Breve Termine Forex: Barre I/O

Tutti i punti segnati nelle due immagini precedenti sono dei potenziali punti di ingresso per la strategia Camelback.

Hai chiaro come individuare i punto Massimi e Minimi locali? Se così non fosse, scrivimi una email o un commento in fondo all’articolo e vedrò di chiarire i tuoi dubbi!

Non cadere nell’errore di confondere i Massimi/Minimi locali con l’Uncino di Ross, sono due cose diverse che utilizzano dei diversi ingressi a mercato, in questo articolo abbiamo affrontato anche questo argomento.

Esempio di Ingresso SHORT

strategia camelbackAnalizziamo questa fattispecie:

  1. I prezzi si muovono al di sotto del canale del trend e al di sotto della EMA 15
  2. Il trend è chiaramente ribassista e la EMA 15 ha una inclinazione verso il basso
  3. I prezzo forma un massimo locale, cioè una candela con un punto massimo più alto della candela che la precede

Dato che tutte le condizioni della strategia Camelback si sono avverate, antriamo con un ordine SHORT alla rottura del minimo della candela che ha formato il massimo locale.

Esempio di Ingresso LONG

strategia camelback ingresso long
clicca per ingrandire

 

In questo caso, stiamo operando con la Camelback in un mercato in trend rialzista, quindi:

  1. I prezzi si muovono al di sopra del canale del trend e al di sopra della EMA 15
  2. Il trend è chiaramente rialzistae la EMA 15 ha una inclinazione verso l’alto
  3. I prezzo forma un Minimo Locale, cioè una candela con un punto minimo più basso della candela che la precede

Questa volta, entriamo LONG alla rottura del massimo della candela che ha formato il Minimo Locale.

Il Trader’s Trick Entry di Joe Ross applicato alla Camelback

Adesso che abbiamo chiaro come individuare correttamente i punti di ingresso a mercato, dovete sapere che il famoso Trader’s Trick Entry di Joe Ross (il cosidetto “trucco del trader” abbreviato in TTE), può essere applicato anche alla strategia Camelback, infatti non è sempre detto che il prezzo, superato un Massimo/Minimo locale continui la sua corsa; potrebbe ritornare indietro.

Grazie alla TTE, ampiamente descritta in questo articolo, riusciremo a chiudere in profitto il trade anche nel caso di un possibile rimbalzo… vediamo come:

Riassumendo brevemente, la TTE ci permette di anticipare i movimenti di mercato per evitare di cadere nelle trappole volute dai soggetti interni del mercato per farci aprire dei trade e farci chiudere in chiusura.

LEGGI PURE
30/11/2015 - Ottimo Guadagno con l' Uncino di Joe Ross in TTE

Per anticipare il mercato, ad esempio in un trade con la strategia Camelback in mercato rialzista, possiamo acquistare alla rottura del massimo della prima barra di correzione alla candela che forma il minimo locale e non alla sua rottura del massimo.

camelback tte
clicca per ingrandire

Questo è un classico esempio di un minimo locale formato durante un trend rialzista. La candela ‘b‘ rompe il massimo del Minimo Locale, quindi sarebbe il nostro corretto punto di ingresso con la strategia camelback ma subito dopo, nella candela ‘c‘ il prezzo invece di continuare la sua corsa inverte momentaneamente.

L’ingresso in TTE è previsto alla rottura del massimo della candela ‘a‘, e anticipando in questo modo il movimento ci troviamo in profitto anche quando il prezzo ritorna momentaneamente indietro.

Lo stesso discorso vale quando un mercato si trova in trend ribassista.

QUANDO NON USARE LA STRATEGIA CAMELBACK

Non dobbiamo usare questa tecnica quando:

  • Il Mercato non è in Trend
  • La EMA15 si muove piatta con i prezzi che la tagliano al rialzo e al ribasso
  • I prezzi si muovno all’interno del canale del trend formato dalle SMA40
  • Le rotture avvengono in GAP

Questa semplice strategia funziona con tutti gli intervalli temporali, c’è chi la utilizza anche per le opzioni binarie data la sua efficacia.

Come esercitarci con la Camelback di Joe Ross

Con il tempo, scoprirai che questa tecnica di trading nonostante la sua semplicità è una delle più efficaci tecniche che Joe Ross insegna ai suoi allievi in tutto il mondo. Adesso non devi fare altro che esercitarti ad individuare i punti Massimi e Minimi in un trend e ad entrare nel giusto momento. Per farlo, apri un conto DEMO con un broker, ti consiglio di farlo con Markets.com il nostro Broker consigliato.

markets demo

Iscrivendoti avrai accesso immediato ad un conto DEMO per esercitarti e 25€ di bonus senza versare nulla per provare con veri soldi ma non con i tuoi soldi.

Scopri perchè reputiamo Markets.com uno dei migliori Broker sul mercato: leggi questa recensione approfondita.


Se vuoi conoscere le altre tecniche di Joe Ross, iscriviti alla Newsletter per ricevere gratuitamente il link per scaricare 3 eBook gratuiti tra i quali uno proprio sulle tecniche del Maestro del Trading Online.

L'iscrizione è gratuita e riceverai il link per scaricare i contenuti direttamente nella tua email.

14 COMMENTI

    • Ciao Gianni,
      grazie a te per la fiducia! Non esitare a contattarci per qualsiasi dubbio o chiarimento, siamo a tua disposizione! 🙂

  1. Buonasera,
    Relativamente sempre a questa strategia potrebbe essere molto utile come scritto approfondire possibili SL e PT
    saluti

    • Ciao,

      grazie per il suggerimento a breve aggiorneremo l’articolo approfondendo le strategie per impostare i punti di Stop e di Profit!

  2. Ciao e complimenti
    Un dubbio: i massimi e minimi locali che sono i segnali d’ingresso devono trovarsi a ridosso della media mobile esponenziale a 15p o anche distante da essa?
    Grazie

    • Ciao Gennaro,

      l’importante è che la media a 15 periodi sia inclinata in direzione del trend e che i prezzi non si muovano all’interno del canale di non operatività.

      A presto,

      Mirko

  3. buongiorno a tutti, volevo sapere come si entra a mercato, ovvero mediante ordine pendente o si aspetta che la candela successiva rompa il livello della candela che ha reato il minimo o il massimo locale, grazie

  4. Ciao,ti scrivo innanzitutto per il lavoro che fai facendoti veramente icomplimenti.
    Volevo farti una domanda:quando dici investire in short ti riferisci ad entrare in put?
    Inoltre io utilizzo iq option e la MM high e low non sono segnate ma ci sono sigle differenti come ssma e wma.
    Secondo te potrebbe andare bene lo stesso?

  5. Salve, io avrei un dubbio
    L’indicatore ema a 15 periodi su quali parametri è applicata nella camelback? Sui massimi, minimi, chiusura, etc?

  6. se la ema è ancora inclinata e viene a formarsi un 1-2-3- low or high e quindi alla rottura del punto 2 dopo una prima correzione si ha la evidenziazione di un Ross Hook che cosa dobbiamo fare entrare alla rottura del RH o in TTE oppure dobbiamo attendere che i prezzi oltrepassino il canale della media a 40 periodi?

LASCIA UN COMMENTO