supporti e resistenze

Il tema dei supporti e resistenze nel trading, insieme ai fondamenti del trend, è l’argomento più importante da imparare per diventare un buon Trader.

I supporti e le resistenze sono indicativamente quelle aree del grafico e quindi del prezzo in cui la domanda e l’offerta si incontrano.

Cerchiamo di capire quali sono le dinamiche del prezzo che comportano la creazione di punti di supporto e resistenza:

Appena i prezzi iniziano a scendere, la domanda inizia proporzionalmente ad aumentare, visto che la nostra valuta viene offerta ad un prezzo più conveniente. Accadrà ad un certo punto che la domanda sarà aumentata a tal livello da fare rimbalzare nuovamente i prezzi al rialzo e così il prezzo inizierà a salire invertendo la sua corsa: si crea quindi un primo punto di supporto.

La risalita dei prezzi a sua volta attrae altri compratori che avranno notato il rialzo del prezzo ma allo stesso tempo coloro che hanno venduto inizieranno a chiedersi se è il caso di uscire dalle posizioni e gradualmente inizieranno a farlo, aumentandone di fatto la spinta al rialzo.

Appena il prezzo avrà esaurito la sua spinta al rialzo, coloro che hanno comprato e saranno soddisfatti del guadagno inizieranno a vendere ma il prezzo è diventato troppo alto per attrarre nuovi compratori quindi il prezzo frenerà la sua salita e inizierà a scendere, attraendo quindi nuove vendite allo scoperto, innescando un rimbalzo verso il basso: si crea quindi una resistenza.

Questa dinamica si ripete nel tempo e in tutti gli intervalli temporale e l’unione dei vari punti di supporto e resistenza creerà le linee di supporto e le linee di resistenza.

supporti e resistenze

Individuare queste linee è importantissimo perchè statisticamente il prezzo sopraggiunto nell’area di supporto o resistenza, statisticamente si comporta in due modi:

  • Rimbalza in senso opposto
  • Rompe la linea di supporto o resistenza e accellera innescando un rally.
LEGGI PURE
Introduzione al Forex Trading Online

Questi comportamenti del prezzo dipendono molto dalla psicologia dei partecipanti al mercato.

PERCHE’ IL PREZZO RIMBALZA SULLE LINEE

Se il prezzo inizia a rimbalzare significa che:

Nel caso di un trend al rialzo e il prezzo si avvicina ad una resistenza, i compratori sono soddisfatti dei loro guadagni e per timore che il prezzo rimbalzi data la resistenza, chiudono le loro posizioni generando quindi delle vendite, mentre coloro che credono che il prezzo potrebbe rimbalzare vendono allo scoperto. La somma di queste due azioni innesca appunto il ribasso e il rimbalzo verso il basso alimentato dal fatto stesso che sta scendendo infatti gli ultimi compratori chiuderanno tutte le posizioni e magari i venditori le incrementeranno generando di fatto la discesa del prezzo.

QUANDO IL PREZZO ROMPE LA LINEA

Quando il prezzo che si è avvicinato all’area di supporto o resistenza ha invece una spinta tale da rompere una delle due linee si innesca un meccanismo psicologico diverso:

Immaginiamo sempre un trend al rialzo con il prezzo che si avvicina alla resistenza e la supera anche di poco.

Coloro che hanno innescato il precedente meccanismo al rialzo e hanno visto che la linea di resistenza è stata violata crederanno che la spinta rialzista possa ancora durare nel tempo quindi manterranno le loro posizioni di acquisto aperte.

Coloro invece che hanno ancora delle posizioni in vendita aperte avranno la conferma che il prezzo non scenderà tanto presto quindi chiuderanno del tutto le loro posizioni in perdita generando di fatto altri acquisti.

LEGGI PURE
TIMEFRAME TRADING: GLI INTERVALLI TEMPORALI DEI GRAFICI

Coloro che stanno osservando il mercato noteranno che sta partendo un rally al rialzo quindi si affretteranno ad aprire ulteriori posizioni di acquisto.

Sommate tutte queste situazioni e il prezzo di fatto scatterà al rialzo, viceversa con i trend al ribasso in presenza di supporti.

Da notare che in un grafico esistono più supporti e resistenze a seconda di come si muove il prezzo e che una resistenza una volta violata diventa il prossimo supporto come un supporto violato al ribasso diventa una nuova resistenza:

supporti e resistenze 1Nell’esempio dell’immagine di sopra, il prezzo ad un certo punto rompe al ribasso il supporto ed entra nell’area ‘C’ quindi quello che prima era un supporto quando il prezzo si trovava in area ‘B’ diventa una nuova resistenza.

I supporti e resistenze sono fondamentali per chiunque voglia aprire una posizione, permettono di sapere in quale fase si sta trovando il prezzo e questo influirà parecchio sulla decisione di schierarsi da una parte o l’altra del mercato.

Prova adesso a individuare i Supporti e Resistenze che si formano sui grafici nei vari intervalli temporali e scopri come si comporta il prezzo in questi importanti livelli. Ti consigliamo quindi di aprire un conto demo Markets.com che oltre all’ottimo Bonus senza deposito ti offrono la possibilità di utilizzare Metatrader 4.

A proposito, puoi scaricare da questo articolo un indicatore gratuito per Metatrader 4 che ti permette di individuare automaticamente sul grafico i livelli di supporto e resistenza.

 

 

 

 

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO