trading book

Il Trading Book è uno strumento che serve a tenere traccia di tutte le nostre analisi e posizioni aperte così da poter in ogni momento tornare indietro e valutare come sta andando la nostra attività di trading.

Uno dei più gravi errori da evitare è quello di non prendere nota di tutti nostri trade con tanto di appunti, analisi e motivazioni che ci hanno indotto a comportanti in un modo piuttosto che in un altro.

Per creare un buon trading book, basta munirsi di un semplice quaderno, meglio a quadretti  e ogni lunedì mattina faccio un’analisi dei prezzi sul grafico settimanale e la confronto con l’analisi del lunedì precedente così da capire come si sono evoluti i prezzi nell’arco della settimana. Se vuoi, alla fine dell’articolo puoi scaricare gratuitamente un Trading Book in formato word pronto all’uso da stampare e compilare per ogni tuo trade.

Annotate queste informazioni, cerco di prevedere almeno due possibili scenari che potrebbero verificarsi e annoto in evidenza queste due possibilità.

Fatto questo, passo ai grafici giornalieri e li confronto con i grafici del giorno precedente.

A secondo della strategia di trading che sto adottando, segno i seguenti parametri sul mio Trading Book:

  1. Numero di ordine di Metatrader
  2. Data e orario di Apertura
  3. Sizing della posizione
  4. Prezzo di Apertura
  5. Stop Loss e Take Profit

Queste informazioni le possiamo reperire direttamente dalla piattaforma Metatrader che le inserisce in automatico nel terminale dopo che abbiamo inserito un ordine.

Se il Terminale non è visualizzato di Default, clicca CTRL+T e comparirà appena sotto il grafico.

trading book terminaleE’ importante annotare queste informazioni direttamente sul Trading Book perchè quando avrete un alto numero di trade, il terminale di Metatrader inizia ad incasinarsi e può risultare complicato trovare quello che cercate.

Un altro motivo per riportare questi dati è che subito sotto dovrai scrivere l’analisi che ti ha portato ad aprire questo trade, il vantaggio che avete individuato, le vostre motivazioni etc…

Questo ti permetterà di sapere cosa ha funzionato e cosa no per imparare dai tuoi errori e affinare la tua strategia di trading.

Ricordati anche a chiusura del trade di annotare quanti Pips hai guadagnato o perso e il relativo valore in euro.

A proposito, mi sono permesso di preparare un semplice file Word in cui ho creato un prototipo di Trading Book, dove puoi inserire tutte le informazioni che ti servono per gestire al meglio i tuoi trade.

Il file lo puoi scaricare gratuitamente, ho lasciato il formato Word così lo puoi compilare direttamente da tuo computer ogni volta che analizzi un mercato e apri un trade, altrimenti lo puoi stampare per compilarlo a mano, io sinceramente utilizzo quest’ultima opzione.

+500

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO