larry-williams-header-post

L’Oops di Larry Williams è uno dei pattern di prezzo con un tasso di successo davvero elevato e si presenta anche con medio alta frequenza sui grafici. Insieme ai pattern di Joe Ross, fa parte di quelle cose che devi immancabilmente conoscere per guadagnare davvero con i mercati finanziari.

Questo pattern di basa sul ‘sentiment’ dato dalla risposta degli operatori subito dopo o subito prima l’uscita di una importante notizia macroeconomica o evento finanziario che offre lo spunto ad un importante movimento che scatena a sua volta una immediata reazione contraria al movimento generato.

Detto in parole più semplici, molto spesso quando è nell’aria l’uscita di una notizia importante, scatta una specie di panico di mercato dove avviene un eccesso di domanda o di offerta che fa salire o scendere il prezzo per poi magari invertire la rotta subito dopo l’uscita della notizia.

Saper riconoscere il pattern Oops di Larry Williams ti permetterà di aprire dei trade ad alta probabilità di successo e con un ottimo rapporto rischio/rendimento, ricorda di iscriverti alla newsletter gratuita per rimanere aggiornato sui nostri nuovi articoli e strategie di trading, basta inserire la tua email qui sotto:

L'iscrizione è gratuita e riceverai il link per scaricare i contenuti direttamente nella tua email.

Prima di passare alla spiegazione dell’ Oops di Larry Williams, vediamo un attimo di capire bene cosa è il ‘Sentiment‘ di mercato e ricorda di testare le nuove tecniche che impari sempre in modalità demo, se apri un conto con il nostro broker affiliato Markets.com, avrai oltre al conto demo anche un bonus di 25€ senza deposito iniziale, così provi sia in demo che con soldi reali senza rischiare nulla.

Il Sentiment di mercato

Hai presente quando analizzi il mercato e dopo la tua analisi sei pienamente convinto che il prezzo salirà alle stelle o romperà un importante supporto? Ecco questo è il tuo sentiment di mercato.

Andando ancora più in grande, immaginiamo una stanza di trading con tanti trader che analizzano un mercato e si confrontano giungendo tutti alla conclusione che il prezzo dell’ EUR/USD (ad esempio) a breve scenderà: questo è il sentiment di mercato di un determinato gruppo di studio.

In termini assolutistici, il Sentiment di mercato è l’insieme delle emozioni che influiscono sull’andamento del prezzo di uno strumento finanziario e molto spesso il sentiment riesce a manovrare entro certi limiti il futuro andamento del prezzo.

Il sentiment può essere considerato come l’idea dominante che hanno coloro che intervengono sul mercato (orsi e tori) e il pattern Oops di Larry Williams si basa proprio su questi movimenti legati all’impulso.

Quando siamo in prossimità dell’uscita di importanti notizie macroeconomiche, gli operatori del mercato iniziano a fare le proprie analisi e previsioni e molti piazzano anche gli ordini in base alle proprie analisi. Questi ordini, legati all’improvviso aumento della volatilità scatenata dall’uscita della notizia, porterà importanti movimenti che vedremo più avanti nell’articolo.

LEGGI PURE
Strategia di Scalping a Breve Termine Forex: Barre I/O

In un prossimo articolo ci dedicheremo pienamente allo studio del sentiment di mercato, per il momento accontentiamoci di capire di cosa stiamo parlando per poterne comprendere e tradare il pattern Oops di Larry Williams.

Il Pattern Oops di Larry Williams

Il nome del pattern ‘Oops’ deriva proprio dal movimento del prezzo che si verifica a seguito dell’ingresso a mercato su un GAP, basandosi su aspetti emozionali piuttosto che analitici. Ad esempio, quando vediamo un GAP al ribasso, crediamo spesso che il prezzo sta scendendo e quindi entriamo subito short per paura di perdere parte del movimento, viceversa quando abbiamo un GAP al rialzo.

Nei primi momenti, quando siamo ancora nella fase di impulso, il trade sembra andare come previsto, ma appena il prezzo rimbalza in direzione opposta il trader tende a dire… Oops!!! Ironicamente Larry Williams ha chiamato questo pattern Oops proprio per questo motivo.

Ricorda che appena i trader si rendono conto di essere dalla parte sbagliata del mercato, chiudono subito le loro posizioni generando un impulso contrario ancora più forte.

Il pattern Oops funziona bene sui grafici giornalieri quindi dobbiamo impostare il grafico H1 su Metatrader 4 utilizzando direttamente la versione che Markets.com ti offre gratuitamente.

 

Vediamo quali sono i setup di base per avere un Oops di Larry Williams:

Ingresso LONG con il pattern Oops

Per il completarsi di un pattern Oops di Larry Williams, devono avverarsi 2 condizioni:

  1. All’apertura giornaliera, si verifica un chiaro GAP ribassista creando una condizione molto insolita di mercato visto che il prezzo non ha aperto all’interno del range della candela giornaliera precedente. Quanto maggiore è il GAP, maggiore sarà l’efficacia del pattern Oops;
  2. Il prezzo inizia a invertire la propria direzione oltrepassando il minimo del giorno precedente e inizia a salire velocemente;

Larry Williams consiglia di entrare LONG subito dopo che il prezzo supera il minimo del giorno precedente.

Vediamo qualche esempio per chiarirci le idee:

oops di larry williams longNell’immagine sopra, abbiamo la situazione insolita del GAP ribassista all’apertura, ma il prezzo inizia a salire piuttosto che a scendere ancora iniziando un trend rialzista che durerà ben 8 giorni.

Visto che si sono verificate entrambe le condizioni che definiscono il pattern Oops, vediamo come impostare l’ordine LONG sulla stessa immagine precedente:

oops di larry williams long 1L’ingresso LONG deve avvenire appena il prezzo rompe al rialzo la resistenza creata dal minimo del giorno precedente e imposteremo il nostro Stop Loss lungo precedente resistenza, contrassegnata dalla lettera X rossa. Più avanti nell’articolo ti spiegherò come impostare al meglio gli Stop.

Vediamo un altro esempio stavolta sul grafico giornaliero della coppia EUR/USD:

oops di larry williams long 2In questo caso il pattern Oops di Larry Williams è molto più evidente, il prezzo apre con un GAP al ribasso e nel corso della stessa giornata raggiunge il minimo della giornata precedente.

Entreremo quindi LONG appena il prezzo supera al rialzo il minimo della giornata precedente alla candela che ha aperto in GAP.

Attenzione però perchè non sempre il recupero del GAP avviene nella stessa giornata, a volte possono passare anche più giorni (massimo 3 altrimenti il pattern Oops è annullato), ma il punto di riferimento per l’ingresso LONG è sempre il minimo della candela precendente a quella che ha formato il GAP, come nel prossimo esempio:

LEGGI PURE
Uncino di Ross (RH): Guida Definitiva + Indicatore MT4

oops di larry williams long 3In questo caso la rottura al rialzo del minimo della candela precedente a quella che ha formato il GAP avviene dopo 2 giorni, creando un impulso rialzista che preseguirà per ulteriori giorni 2.

Per esercitarti negli ingressi long con il pattern Oops, utilizza la tua versione demo del conto di Markets.com, quando avrai familiarizzato con questi ingressi inizia a fare trading con i 25€ di bonus che riceverai subito iscrivendoti da questo link.


Ingresso SHORT con il pattern Oops

In maniera opposta a quanto abbiamo visto con l’ingresso long, le condizioni per aprire un ordine short sono:

  1. All’apertura giornaliera, si verifica un chiaro GAP rialzista, quindi il prezzo di apertura della candela giornaliera è superiore al prezzo di chiusura della candela precedente;
  2. Il prezzo inizia a invertire la propria direzione oltrepassando al ribasso il massimo del giorno precedente e inizia a scendere velocemente.

Quando entrambe le condizioni si verificano allora possiamo entrare SHORT appena il prezzo oltrepassa dall’alto verso il basso il massimo del giorno prima.

Vediamo un esempio:

oops di larry williams short 1Nell’esempio abbiamo il grafico giornaliero dell’EUR/USD e vediamo come il prezzo ha aperto generando un GAP al rialzo rispetto al prezzo di chiusura del giorno precedente.

Il prezzo dopo un breve rialzo, torna a tagliare dall’alto verso il basso la chiusura del giorno prima, che crea un’importante supporto, quindi come le regole del pattern Oops di Larry Williams ci insegna, apriamo una posizione SHORT poco dopo la rottura di questo supporto.

Come previsto, il prezzo inizia una discesa che durerà quasi 21 giorni, duranti i quali se avessimo aperto un trade short avremmo guadagnato circa 450 Pips!!!

Vediamo un ultimo esempio di entrata short:

oops di larry williams short 2Anche in questo caso il prezzo apre con un’apertura maggiore rispetto alla chiusura del giorno prima, ma la rottura del massimo della candela che precede il GAP avviene dopo 2 giorni; il pattern Oops di Larry Williams rimane comunque valido infatti permette un potenziale guadagno di oltre 110 Pips!

Alcune considerazioni sul pattern Oops di Larry Williams

La versione originale del pattern prevede di impostare i propri ingressi LONG o SHORT alla rottura del minimo/massimo del giorno prima. Questo significa ai punti massimi o minimi determinati dalle shadow delle candele.

Statisticamente però abbiamo molti casi in cui il prezzo non oltrepassa il range massimo/minimo ma soltanto le aperture o chiusure della candela precedente a quella che apre in GAP.

In questi casi il pattern Oops di Larry Williams rimane valido e funziona ugualmente bene! Provate per credere, apri un conto demo per avere accesso a metatrader e appena vedi un gap segui le regole del pattern Oops di Larry Williams… vedrai quanto sono attendibili questi segnali e visto che operiamo su candele giornaliere il rapporto rischio/rendimento sarà molto alto.

LEGGI PURE
FORMAZIONE TESTA E SPALLE RIBASSISTA

Come impostare Stop Loss e Take Profit

Quando effettuiamo qualsiasi operazione di trading, dobbiamo prestare particolare attenzione su come impostare i nostri Stop Loss a protezione del nostro conto e l’obiettivo da raggiungere.

La teoria del pattern Oops di Larry Williams ci dice che lo stop va impostato sopra il massimo o il minimo della barra giornaliera precedente alla barra che genera il GAP.

Tenete conto che Larry Williams ha individuato il pattern Oops in un periodo storico in cui i mercati non avevano la volatilità di oggi e soprattutto se facciamo trading principalmente sulle coppie di valute, questa regola rimane valida ma risulta essere un pò restrittiva e potrebbe costringerci a impostare gli stop troppo lontani dall’entry level, pregiudicando l’importante rapporto rischio/rendimento.

Personalmente noi cerchiamo sempre di impostare gli stop utilizzando i supporti e resistenze che ci fornisce l’ormai famoso indicatore “Support and Resistance by Barry“, che potete scaricare gratuitamente per metatrader 4.

 

Ecco come fare:

Appena individui un pattern Oops, inserisci nel grafico l’indicatore Support and Resistance by Barry, compariranno in blu i supporti e in rosso le resistenze.

oops di larry williams stop e takeL’indicatore ci fornisce tutti i supporti e le resistenze che si sono formate nel tempo, quindi nel caso di un pattern oops con gap ribassista, con ingresso long, imposteremo il nostro livello di stop qualche pips sotto il primo supporto e il nostro obiettivo poco sotto la prima resistenza.

In questo caso avremmo avuto un rischio di 32 Pips per guadagnarne oltre 80; obiettivo raggiunto il giorno successivo all’ingresso a mercato.

Conclusioni

Il pattern Oops di Larry Williams è uno dei pattern di prezzo più attendibili che esista, alla pari dei vari pattern di Joe Ross. Stiamo parlando di 2 trader di immenso spessore quindi non possiamo fare altro che far tesoro dei loro insegnamenti.

Spero di essere stato chiaro nella spiegazione di questo pattern ma ricorda che devi sempre provare in demo qualsiasi nuova tecnica di trading, non avventurarti investendo il tuo denaro perchè potresti aver fortuna all’inizio ma poi perdere tutto in un attimo. Quello che devi fare è studiare le tecniche e provarle nella modalità di prova che ormai quasi tutti i broker online ti offrono, noi ci affidiamo sempre a Markets.com visto che gode di tutte le autorizzazioni necessarie per operare in Italia, compresa l’autorizzazione CONSOB, senza la quale qualsiasi attività finanziaria in italia è priva di qualsiasi tutela.

Inoltre oltre a offrirti il conto demo gratuito, riceverai subito dopo l’iscrizione 25€ reali sul tuo conto per provare le tecniche che impari anche con soldi veri ma senza rischiare il tuo denaro. Reputo questa cosa importantissima visto che (come ti renderai conto da solo) fare trading con soldi virtuali non è uguale a fare trading con soldi veri perchè sarai assolutamente privo di emozioni. Provare per credere….

Per concludere ti invito a scrivere nei commenti le tue impressioni sul pattern Oops di Larry Williams…

A presto….

 

2 COMMENTI

  1. Hi admin, i must say you have hi quality posts here.

    Your website can go viral. You need initial traffic boost only.

    How to get it? Search for: Mertiso’s tips go viral

  2. Apprezzando il tempo e lo sforzo messi nel tuo blog e le informazioni dettagliate che offrite.
    È bello incontrare un blog ogni tanto
    Non è la stessa informazione indesiderata rehashed. Leggi tutto
    Ho salvato il tuo sito e sto aggiungendo i tuoi feed RSS al mio account Google.

LASCIA UN COMMENTO