partecipanti forex market

Banche Centrali

Le banche centrali delle nazioni giocano un ruolo importante nel mercato del forex. In definitiva, le banche centrali provano a controllare l’offerta di moneta e spesso hanno come obiettivo ufficiale o ufficioso una certa quotazione della propria valuta. Poiché molte banche centrali possiedono sostanziali riserve di valuta straniera, il loro potere d’azione è significativo. Tra le responsabilità più importanti di una banca centrale c’è il ripristino della regolarità del mercato in tempi di eccessiva volatilità dei tassi di cambio e il controllo dell’impatto dell’inflazione di una valuta debole.

Frequentemente, la semplice aspettativa di un intervento della banca centrale è sufficiente a stabilizzare una valuta, ma nel caso di un intervento aggressivo l’impatto effettivo sull’equilibrio domanda/offerta può portare ai movimenti desiderati dei tassi di cambio.

Se una banca centrale non raggiunge i propri obiettivi, i partecipanti al mercato possono sfidare la banca centrale. Le risorse combinate dei partecipanti al mercato possono facilmente sopraffare qualsiasi banca centrale. Diversi scenari di questo tipo si sono visti nel 1992-93 quando il Meccanismo Europeo di Cambio Tassi (ERM) collassò e durante tutto il 1997 nel sud est asiatico.

Banche

Il mercato interbancario si riferisce sia alla maggioranza del fatturato commerciale sia alla enorme quantità di trading speculativo. Non è raro che una grande banca faccia trading con miliardi di dollari al giorno. Parte di questa attività di trading è condotta per conto dei clienti corporate, ma la tesoreria delle banche svolge anch’essa una grande quantità di negoziazioni, dove gli operatori bancari riscuotono le proprie posizioni per far fare profitti alla banca.

LEGGI PURE
I Tassi di Cambio nel Forex Trading

Broker interbancari

Fino ai tempi recenti, i brokers di forex facevano grandi business, facilitando il trading interbancario e incontrando controparti anonime a cambio di commissioni relativamente basse. Con l’aumento dell’uso di internet, molti di questi business si stanno spostando verso più efficienti sistemi elettronici che funzionano solo per le banche come un circuito chiuso. I broker box tradizionali, che permettono alle banche di fare trading e ai broker di ascoltare i prezzi di mercato, ancora si vedono in alcune trading room, ma il fatturato è visibilmente più basso di appena qualche anno fa dovuto all’incremento dell’uso dei sistemi elettronici.

Società commerciali

L’esposizione al commercio internazionale delle società commerciali è la spina dorsale del mercato dei cambi. Una società multinazionale è esposta in crediti e debiti denominati in valuta estera. Questi possono essere protetti contro movimenti sfavorevoli con il forex. Questo è il motivo per cui questi mercati esistono. Le società commerciali spesso commerciano in quantità che sono insignificanti per i movimenti del mercato a breve termine, dato che i principali mercati valutari possono assorbire facilmente centinaia di milioni di dollari senza grandi impatti. È inoltre evidente che uno dei fattori decisivi che determinano la direzione a lungo termine del tasso di cambio di una valuta è il flusso di scambi complessivo.

Retail Broker

L’arrivo di internet ci ha portato una miriade di retail broker (broker che offrono i servizi all’utente finale). Esiste un gran numero di questi broker non bancari che offrono piattaforme di trading, analisi, e consigli strategici ai clienti finali. Il fatto è che molte banche non effettuano il servizio di forex trading per la clientela retail, e non hanno le risorse necessarie o l’inclinazione a supportare adeguatamente i clienti. I servizi di questi forex brokers retail sono molto simili ai broker azionari o fondiari e tipicamente forniscono un approccio orientato al servizio ai propri clienti.

LEGGI PURE
La leva finanziaria e Margine

Hedge Funds

Gli hedge funds negli ultimi anni si sono guadagnati una reputazione per la aggressiva speculazione valutaria. Non c’è dubbio che con l’aumento della quantità di denaro che alcuni di questi veicoli di investimento hanno in gestione, la dimensione e la liquidità del mercato valutario sia molto attrattivo. La leva finanziaria disponibile in questi mercati permette di speculare con decine di miliardi alla volta. L’istinto di massa molto evidente negli ambienti degli hedge funds fu visto nei primi anni ’90 con George Soros e altri che spinsero la Sterlina inglese fuori dal sistema monetario europeo.

È improbabile comunque che tali investimenti potessero avere successo se la strategia sottostante non fosse efficace. Si sostiene anche che gli hedge funds nell’attualità rendono un servizio utile al forex market. Essi sono capaci di sfruttare la debolezza economica e di esporre una situazione finanziaria insostenibile di un paese, forzando così il riallineamento a livelli più realistici.

Investitori e speculatori

In tutti i mercati efficienti, gli speculatori hanno un ruolo importante assumendo i rischi che un partecipante commerciale evita. I limiti della speculazione nel forex market non sono chiari, perché molti dei partecipanti sopra menzionati hanno anche interessi speculativi, comprese le banche centrali. Il mercato valutario è popolare tra gli investitori a causa della grande quantità di leva che può essere ottenuta e la liquidità con cui si può entrare o uscire dalle posizioni.

NESSUN COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO